CLUB

MEDIA

PANTERE

STAGIONE 23/24

MILAN-POMIGLIANO | STATS REPORT

MILAN-POMIGLIANO | NUMERI A CONFRONTO

Opta Facts –  Il Milan è imbattuto in cinque delle sei partite contro il Pomigliano in Serie A in virtù di quattro successi e un pareggio (0-0 nell’ultimo confronto in ordine di tempo) e ha vinto ognuna delle prime tre sfide casalinghe con le granata nel torneo – il Diavolo non è mai arrivato a quattro successi nelle prime quattro gare interne contro una singola avversaria nella competizione.

Il Pomigliano ha raccolto due punti nelle ultime sei partite di Serie A contro avversarie lombarde (2N, 4P), ben sette in meno di quelli che aveva collezionato in altrettante precedenti (3V, 3P).

Il Milan ha vinto le ultime due partite di Serie A (vs Sampdoria e Inter) e nel campionato in corso non ha ancora infilato tre successi di fila – l’ultima occasione risale al febbraio 2023, quando il secondo di questi arrivò proprio contro il Pomigliano.

Il Milan non ha perso nessuna delle ultime sette gare casalinghe in Serie A (solo la Roma, 15, vanta una striscia aperta di imbattibilità più lunga tra le formazioni presenti nel torneo) in virtù di tre vittorie e quattro pareggi. Le rossonere solo una volta in precedenza hanno fatto meglio in sfide interne: tra settembre 2018 e marzo 2019 (10 – 9V, 1N).

Il Pomigliano è, tra le squadre attualmente in Serie A, quella che attende da più turni la vittoria (11). Le granata inoltre, reduci da cinque sconfitte di fila nel torneo, potrebbero infilare sei ko di fila per la prima volta nel massimo campionato.

Il Pomigliano (51) è, con il Lille (52), una delle due formazioni che nei cinque principali campionati europei in corso hanno già concesso più di 50 gol. In termini di reti subite questa è la peggiore annata per le Pantere, che nelle due precedenti partecipazioni in Serie A, dopo lo stesso numero di gare (19), ne avevano incassati al massimo 38 (nel 2021/22).

Da una parte, il Milan è la squadra che in percentuale ha segnato più gol su palla inattiva ni questa Serie A (50% – 11/22); dall’altra il Pomigliano è quella che in termini assoluti ne ha subiti di più da fermo: 18 (almeno tre più di qualsiasi altra), inclusi tre dei quattro contro le rossonere nella gara di ottobre.

Il Pomigliano è l’unica formazione che in questo campionato non ha ancora segnato un gol in seguito a un recupero offensivo e la penultima per recuperi palla di questo tipo (117, con alle spalle solo il Como a 116). 136 invece, con una rete realizzata, per il Milan.

Andrea Stasková, miglior marcatrice del Milan in questo campionato con sei reti all’attivo, ha realizzato il primo gol in rossonero in Serie A proprio contro il Pomigliano, il 22 ottobre scorso. L’attaccante ceca non mette a referto più di sei centri in un singolo massimo campionato italiano dal 20/21 (otto con la Juventus).

Dalila Ippólito ha partecipato a due gol contro il Milan in Serie A (due assist, uno dei quali lo scorso 22 ottobre, entrambi in trasferta); solo contro il Napoli (tre) finora ha fatto meglio nel torneo. L’argentina è la giocatrice che primeggia per dribbling riusciti nel campionato in corso: 38, esattamente il doppio della migliore tra le rossonere in questa classifica – Chanté Dompig (19).

Statistiche Milan 2023-2024
Statistiche: 5-6-7, 21 punti (1,17 a partita), 7° in Serie A (1° livello)
Rendimento in casa: 3-4-2, 13 punti
Rendimento in trasferta: 2-2-5, 8 punti
Reti Segnate: 22 (1,22 a partita)
Reti subite: 22 (1,22 a partita)
Differenza reti: 0
Partita precedente: Vittoria 2–1 vs Internazionale
Partita successiva: Domenica, 24 Marzo vs Pomigliano
Allenatore: Davide Corti

Migliori realizzatrici in campionato:
6 reti: Andrea Staskova
4 reti: Kosovare Asllani
Maggiori presenze in campionato:
18 presenze: Christy Grimshaw, Andrea Staskova, Chantè Domping.
Maggior numero di assist:
3 assist: Christy Grimshaw, Marta Mascarello
Max Minuti giocati
1532 minuti:Christy Grimshaw
1440 minuti: Laura Giuliani
Media possesso palla
53%

Statistiche Pomigliano 2023-2024
Statistiche: 1-3-15, 6 punti (0,32 a partita), 10° in Serie A (1° livello)
Rendimento in casa: 1-1-8, 4 punti
Rendimento in trasferta: 0-2-7, 2 punti
Reti Segnate: 14 (0,74 a partita)
Reti subite: 51 (2,68 a partita)
Differenza reti: -37
Partita precedente: Sconfitta 0–5 vs Sampdoria
Partita successiva: Domenica, 24 Marzo vs Milan
Allenatore: Roberto Carannante

Migliore realizzatrice in campionato:

3 reti: Dalila Ippolito
Maggiori presenze in campionato:
19 presenze: Iris Rabot, Virginia Di Giammarino, Dalila Ippolito, Violah Nambi.
Maggior numero di assist:
2 assist: Dalila Ippolito
Max Minuti giocati

1632 minuti: Iris Rabot
1616 minuti: Virginia Di Giammarino
Media possesso palla
41%

Cronologia degli scontri diretti Milan vs Pomigliano
MILAN
4 vittorie
1 pareggio
1 sconfitta
14 gol

 POMIGLIANO
1 vittoria
1 pareggio
4 sconfitte
5 gol

Scontri diretti

DATAORACASARISOSPITISTADIOARBITRO
24/03/202412:30Milan PomiglianoPuma House of FootballJules Roland Andeng Tona Mbei
28/01/202412:30Pomigliano0-0MilanLiguoriDomenico Leone
22/10/202312:30Milan4-1PomiglianoPuma House of FootballGabriele Sacchi
12-02-202314:30Milan1-0PomiglianoPuma House of FootballEttore Longo
29/10/202214:30Pomigliano2-1MilanComunaleLuca Cherchi
24/04/202214:30Milan6-2PomiglianoVismaraAndrea Bordin
14/11/202112:30Pomigliano0-2MilanGobbatoValerio Crezzini

Migliore realizzatrice nei confronti diretti:
3 reti: Martina Piemonte
Maggiori presenze nel doppio confronto:
5 presenze: Guani Arnadottir, Laura Giuliani, Greta Adami, Christy Grimshaw, Valentina Bergamaschi
6 presenze: Martina Fusini
Calciatrice con maggiori minuti giocati nel doppio confronto:
450 minuti: Laura Giuliani

450 minuti: Zhanna Ferrario
Max numero di assist nel doppio confronto:
2 assist: Lindsey Thomas, Linda Tucceri Cimini
2 assist: Dalila Ippolito

Max Cartellini Gialli nel doppio confronto
2 ammonizioni: Guani Arnadottir, Christy Grimshaw, Valentina Bergamaschi
2 ammonizioni: Virginia Di Giammarino
Porta inviolata nel doppio confronto
2 volte: Laura Giuliani